//
you're reading...
Nuove tecnologie

Invenzioni che non cambieranno il mondo (1)


1 Carburante dall’urina

L’umanità è alla disperata ricerca di fonti d’energia alternative, siano esse rinnovabili o no. Una delle ultime proposte arriva dall’ingegnere Gerardine Botte, dell’Ohio University, che ci fa notare come dall’urea contenuta nella pipì si possa ricavare idrogeno con un guadagno di energia, al contrario di quanto accadrebbe ricavandolo dall’acqua. Infatti i problemi principali riguardanti l’economia dell’idrogeno risiedono nella difficoltà di stoccaggio e di distribuzione, essendo l‘idrogeno puro un materiale altamente infiammabile; ed in principal modo nella stessa produzione. E’ l’elemento più diffuso dell’universo ed forma composti con molti elementi ma si può parlare di produzione di energia se è necessario spenderne di più per crearla? E si può parlare di carburante non inquinante (gli scarti dei motori ad idrogeno sono acqua calda e vapore acqueo) se la sua produzione inquina l’ambiente più di quella dei combustibili fossili stessi?

La pipì di uomini e animali è composta per il 2% da urea, una sostanza di scarto del catabolismo delle proteine, le cui molecole contengono 4 atomi di idrogeno uniti tra loro da legami molto deboli. Rompere questi legami e liberare le molecole del gas richiede molta meno energia rispetto a quella necessaria per effettuare la stessa operazione sulle molecole di acqua.


pipì urina carburante energia alternativaProdurre energia dalla nostra pipì sarebbe quindi una cosa sensazionale, ci piacerebbe molto più che berla, no? Sarebbe troppo bello, utilizzando questo metodo ci vorrebbe l’urina di 150 uomini per tenere accesa un’aspirapolvere per 1 ore. Per questo si è anche pensato di utilizzare direttamente la pipì nelle celle a combustione e si ritiene, in questo modo, che un uomo possa alimentare la propria auto per 7 chilometri ogni giorno. Non cambierà il mondo, ma perlomeno le fattorie avrebbero tutta l’energia che serve loro e gli allevatori potrebbero arrotondare i loro introiti. Dopotutto, ad Oslo gli autobus pubblici vanno già a fare il pieno alla toilet, prendendo la parte solida.
Che non si dica si sia lasciato nulla d’intentato!

Approfondisci, se ti va ->

2 La macchina del futuro viene dal passato

Guardate prima questo video

e poi questo

Charles Greenwood sembra proprio aver preso sul serio il detto “olio di gomito”, che è tutto ciò che serve per muovere questa auto e raggiungere i 100 km orari in pianura per…., fino a quando non siete stanchi! (L’inventore però assicura che non occorre essere palestrati per poterla usare). Imagine PS non è un colpo di genio, arriva alla fine di una serie di perfezionamenti e di un lavoro iniziato 40 anni fa. E’ un mezzo che ha le potenzialità per cambiare il mondo, ma servirebbe prima cambiare il modo in cui vediamo e viviamo le automobili. E secondo me, forse dipende dal mio scetticismo, non  cambierà il mondo, sebbene l’inventore sia comunque destinato ad avere successo. (L’auto costa 15000 dollari  e ci vorrebbero e no converrebbe affatto a  mia madre, che impiegherebbe 25 anni ad ammortizzare il costo con la benzina risparmiata, altri utenti ci metterebbero sicuramente di meno). Ma, ad essere sincero, fossi solo un po’ più ricco ed abitassi in campagna, lo prenderei sicuramente.

Approfondisci, se ti va

3 Ipad

Secondo me, no, ma se ti va approfondisci; costa solo 499 euro, la rivoluzione. Ma permettetemi di dubitare, la storia è piena di rivoluzioni mancate.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

In passato…

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: