//
you're reading...
Economia, Notizie, Politica, Storia

Breve resoconto cronologico sul 2012


2012 nella sabbia13 gennaio   Durante la manovra di “inchino”, che consiste nel passare a distanza ravvicinata davanti all’isola del Giglio, la nave da crociera Costa Concordia comandata da Francesco Schettino urta contro uno scoglio e affonda. I morti saranno trentadue.

3 febbraio   Roma imbiancata, come nel 1985 e nella storica nevicata del 1956. Ma questa volta di romantico c’è poco, perché la capitale va immediatamente in tilt: incidenti, autobus fermi, metropolitana intasata, disagi per almeno una settimana, colonne di auto in centro e in periferia, code al supermercato. Il sindaco Gianni Alemanno non riesce a gestire la situazione al di fuori di brevi comparse come improvvisato e ridicolo spalatore di neve.

18 febbraio Dei 22 cardinali nominati dal Papa Benedetti XVI 7 sono italiani. Uno è Fernando Filoni, prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli.

21 febbraio   La Grecia sull’orlo della bancarotta. Fallimento dei conti pubblici, disoccupazione alle stelle, disordini sociali. Atene ha truccato i bilanci per entrare nell’euro e ora ne paga le conseguenze. Un ammonimento anche per l’Italia. Il 21 febbraio la Grecia ottiene un prestito dall’Europa e tenta la (lenta) ripresa.

28 marzo   Papa Benedetto XVI è in visita a Cuba dove incontra il lider maximo Fidel Castro

29 marzo   Il Tibet continua a essere oggetto della repressione del governo di Pechino. In occasione della visita a Nuova Delhi del presidente cinese Hu Jintao un giovane tibetano in esilio, Jamphel Yeshi, si dà fuoco, seguendo l’esempio dei monaci immolatisi in questi anni.

6 maggio   In Francia, all’Eliseo torna la Sinistra. François Hollande, 57 anni, vince le presidenziali francesi: è il secondo presidente di Sinistra della Quinta Repubblica (dopo Mitterrand), subentrando a Nicolas Sarkozy costretto a lasciare l’Eliseo dopo un solo quinquennio. Gli riprovano incapacità nel gestire con polso la Repubblica.

10 maggio   Giubileo di diamante per Elisabetta II d’Inghilterra, la seconda sovrana (dopo la regina Vittoria) ad aver oltrepassato 60 anni di regno. « In questo anno speciale », dirà, « ci rammenteremo ancora una volta del potere dello stare insieme, della famiglia, dell’amicizia e del buon vicinato ».

19 maggio   Attentato alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi. Muore una studentessa di 16 anni, Melissa Bassi. Si pensa alla mafia, invece la banalità del male si incarna in un uomo di 68 anni, Giovanni Vantaggiato.

20 maggio   Le provincie di Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia, Bologna e Rovigo vengono devastate dal terremoto. Le vittime saranno 27.

1 giugno   Il Papa è a Milano per il settimo Incontro mondiale delle famiglie. Il 3 giugno, nella Messa conclusiva nel parco di Bresso, si ritroveranno un milione di persone.

28 giugno   Nella sua trionfale tournée in Europa la leader dell’opposizione birmana Aung San Suu Kyi, confinata in casa per due decenni dal regime, ha fatto tappa anche a Parigi. A Oslo ha pronunciato il discorso da Nobel per la pace, 21 anni dopo averlo ricevuto.

1 luglio   Agli Europei di calcio di Polonia e Ucraina stravince la Spagna, che piazza una quaterna all’Italia. Gli spagnoli hanno dunque vinto tre coppe internazionali consecutive: Europei 2008, Mondiali 2010 ed Europei 2012. L’Italia di Prandelli ha però ritrovato dignità.

4 luglio   Al CERN di Ginevra viene trovata la prova sperimentale dell’esistenza del bosone di Higgs, particella teorizzata dal fisico inglese Peter Higgs.

14 luglio   99a edizione del Tour de France. Sette edizioni del Tour vinte dall’americano Lance Armstrong (dal 1999 al 2005) sono state cancellate per doping.

27 luglio   Apertura dei giochi olimpici di Londra 2012

2 agosto   Un colossale blackout lascia al buio 640 milioni di indiani. L’incidente pare sia stato provocato dall’eccessiva richiesta di elettricità dovuta al boom industriale.

5 agosto   Usain Bolt, simbolo della Giamaica, uno sei più grandi velocisti di tutti i tempi, alla XXX edizione dei Giochi olimpici di Londra vince tutto: oro nei 100 metri piani, nei 200 e nella staffetta 4×100. Unico atleta nella storia a vincere nei 100 e nei 200 in due Olimpiadi consecutive.

26 agosto Quaranta minatori della Carbosulcis occupano la miniera di Nuraxi Figus, asserragliandosi a 373 metri sotto terra, per protestare contro la chiusura annunciata. Risaliranno il 3 settembre, dopo aver avuto rassicurazioni che la miniera continuerà a produrre.

31 agosto Esequie in Duomo dell’arcivescovo emerito di Milano Carlo Maria Martini, che si è spento dopo una lunga malattia a 85 anni.

14 settembre « La primavera araba è positiva, ma deve avvenire nel segno della tolleranza ». Così Benedetto XVI durante la sua storica visita in Libano.

2 ottobre Processo a Paolo Gabriele, l’aiutante di camera di Benedetto XVI accusato di aver trafugato i documenti pubblicati nel libro Sua Santità di Gianluigi Nuzzi. Sarà condannato a 18 mesi.

7 ottobre Con una solenne concelebrazione Benedetto XVI inaugura la XIII Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi. L’11 ottobre, nel cinquantesimo anniversario dell’apertura del concilio ecumenico Vaticano II, si aprirà anche l’Anno della fede.

25 ottobre L’uragano Sandy devasta sette paesi: Giamaica, Cuba, Bahamas, Haiti, Repubblica Dominicana, Usa e Canada, le vittime sono 253.

7 novembre Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama supera alle elezioni lo sfidante repubblicano Mitt Romney. « Il meglio per l’America deve ancora venire », dichiara a caldo dopo la rielezione.

10 novembre Transizione morbida nel Partito comunista cinese. A guidare i nuovi vertici è Xi Jinping, nuovo segretario generare del Partito comunista.

14 novembre Israele attacca in risposta al crescente lancio di missili dalla Striscia di Gaza sulle città dello Stato ebraico. Fino alla sera del 21 novembre, quando finalmente scatta il cessate il fuoco, le ostilità causano almeno 161 morti palestinesi (di cui sicuramente 71 civili, tra i quali molti bambini) e 5 israeliani.

30 novembre Giornata storica per la Palestina. L’Assemblea generale dell’ONU la riconosce come Stato “osservatore”. Nove contrari tra cui Usa, Israele e Canada, 41 astenuti. Il sì dell’Italia provoca la reazione di Israele: « Siamo delusi da Roma ». Abu Mazen dichiara: « La Palestina crede nella pace ».

2 dicembre Il segretario del Partito democratico Pier Luigi Bersani batte il sindaco di Firenze Matteo Renzi alle primarie del Centro sinistra e diviene il candidato premier ufficiale. Renzi gli dà filo da torcere, ma gli permette di liberarsi della pesante presenza di Veltroni e D’Alema. Il PD si dimostra uno dei pochi partiti italiani capaci di rinnovarsi a partire dal voto popolare.

8 dicembre Con le dimissioni davanti al capo dello Stato Giorgio Napolitano si conclude l’esperienza del governo tecnico retto da Mario Monti e dai suoi “professori”. L’esecutivo non era più sostenuto dal padrone del Pdl, siccome stavano per arrivare in parlamento proposte di leggi a lui non gradite. L’Italia è in campagna elettorale.

11 dicembre  L’Unione europea ha ricevuto il premio Nobel per la pace 2012 per aver “contribuito a trasformare la maggior parte dell’Europa da un continente di guerra in un continente di pace”. La decisione è stata annunciata venerdì 12 ottobre 2012. Il comitato del Premio Nobel ha sottolineato il contribuito che per sei decenni l’UE ha dato a favore della pace e riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa.

Informazioni su Eugenio

Parole e idee possono cambiare il mondo

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

In passato…

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: