//
archives

Poesia e Letteratura

Questa categoria contiene 28 articoli

The theme of the double in the English literature of the Victorian age

All the literary production of the Victorian age is based on the contrast between appearance and reality. Intimal feelings are always hidden to the public because the Victorian society was built on traditions and conventions. The novels of this period are the mirror of this aspects. For example, in “The picture of Dorian Gray” (1891) … Continua a leggere

612000 tonnellate di carne ed ossa, 126 tonnellate di materia cerebrale

Nel 1916, due anni dopo l’assassinio di Sarajevo, lungo 40 chilometri del fiume Somme, nel nord della Francia, fu combattuta la più grande e cruenta battaglia della prima guerra mondiale; quasi un milione di uomini morirono, morirono per conquistare 5 chilometri di terreno: una terra assai cara, avrebbe detto Dalton Trumbo. Credo non ci sia nessuno che abbia fatto … Continua a leggere

Rhetorica e retorica

L’evoluzione delle parole e del loro uso, sintesi udibile e visibile del pensiero umano, è sintomatico per comprendere quella occorsa alle civiltà non considerando la quale ci risulterebbe difficile, se non impossibile, capire quale viaggio abbiano fatto alcuni termini che, pur mantenendo lo stesso significante, sono arrivati a noi con un significato molto diverso, talvolta … Continua a leggere

Un brève instant de trêve dans la tempête de la vie

Dans le grenier, inspiré à le poète Guido Gozzano, trouvent siège les piles de souvenirs d’autres temps, que le cours des événements a accumulés et l’écoulement inexorable de l’histoire a couverts de poussière, pas encore de l’oubli. Dans cette salle couleur sépia trouve paix et faible consolation le petite poète piémontais, malades de la vie et … Continua a leggere

Breve attimo di tregua nella tempesta della vita

Nel solaio gozzaniano1 trovano albergo cataste di ricordi d’altri tempi, che il corso delle cose ha accumulati e il fluire inesorabile della storia ha ricoperti di polvere, non già d’oblio. In questa stanza color di seppia trova pace e debole consolazione il piccolo poeta piemontese, malato di vita e di inguaribile tubercolosi. Non raro è … Continua a leggere

Ulysses – Alfred Tennyson

It little profits that an idle king, By this still hearth, among these barren crags, Match’d with an aged wife, I mete and dole Unequal laws unto a savage race, That hoard, and sleep, and feed, and know not me. Serve a poco che un re ozioso, In questo spento focolare, presso queste sterili rupi, … Continua a leggere

Prendiamo una macchina, un’automobile

Prendiamo una macchina, un’automobile. Essa è potente, veloce; può percorrere grandi distanze senza fatica alcuna; può congiungere luoghi lontani. Ma ha un difetto: ha bisogno di un autista che la guidi. Prendiamo una fabbrica. Essa è grande; produce ingentissime quantità di beni di consumo, a grande velocità, con grande precisione, potenzialmente senza fermarsi mai. Ma … Continua a leggere

Paralove

Wow. How does it feel today? Breaking habits of always, Leaving old fears downstair. But already a problem: Happyness just so bad, When you are not sure Of anything. Nothing else matter, Only this paranoia. Love is not logical, Love is paranoia. How much do I count for you? Did I ever count for you?!?

Cielo metallico

Ehi. Che occhi blu. Sopra una sciarpa celeste, piuma dal cielo. La tua bocca è nascosta lì dietro. Sì, proprio lì. I capelli tutti intorno, arruffati. Morbidi. Mi sciolgo davanti a te, calore come da una stella, ma i tuoi iridi ghiacciati mi immobilizzano, terribilmente meravigliosi. Angelici direi. Wow. Sorriso di rose. Un bacio rubato. … Continua a leggere

La peste del 1630 descritta dal Manzoni, le inadempienze di oggi non riferite da nessuno

Già nei primi capitoli dei “Promessi sposi” possiamo rilevare un pomposo moltiplicarsi di formule e decreti, là dove la forza vera delle istituzioni (quella di risolvere prontamente le problematiche sopraggiunte) andava di contro scemando, facendosi vuota, o quanto meno inefficace nell’affrontare le crisi. Basti pensare all’ammucchiarsi turbinoso delle grida in risposta al dilagare delle scelleratezze … Continua a leggere

In passato…