//
archives

Repubblica

Questo tag è associato a 2 articoli.

Mino Martinazzoli (1931-2011)

Chi era Mino Martinazzoli? Era un poeta, un esegeta finissimo, un cultore della Bibbia, un cristiano praticante e coerente, un politico onesto di grande spessore. Mino non scriveva poesie, ma amava la poesia. In particolare Dante e i Romantici; e fra i contemporanei David Maria Turoldo. Nelle conferenze ad altissimo livello organizzate in città, da … Continua a leggere

Somnium Scipionis, tra antica e moderna concezione del sogno

Cicerone nella sua più famosa opera filosofica e politica (temi per altro sempre presenti nei lavori dell’oratore), De re pubblica, reintroduce e amplia il celebre motivo del sogno e della visione dell’aldilà: riprendendo il noto mito di Er tratto dall’omonima Repubblica di Platone, descrive ciò che crede esserci dopo la morte. Il protagonista del racconto, … Continua a leggere

In passato…

Annunci