//
archives

storia

Questo tag è associato a 19 articoli.

La brezza del tempo che soffia

Ammettiamo per un momento che il tempo, la clessidra contenente la sabbia degli eventi, non esista: la foglie prima frementi nel vento, il corso dell’acque dei fiumi e le stesse umane genti appaiono in questo stato svuotate della loro essenza, della loro ragione di sussistere. Che senso ha infatti una foglia se non trema scossa … Continua a leggere

I reduci – Giorgio Gaber

  E allora è venuta la voglia di rompere tutto le nostre famiglie, gli armadi, le chiese, i notai i banchi di scuola, i parenti, le “centoventotto” trasformare in coraggio la rabbia che è dentro di noi. E tutto che saltava in aria e c’era un senso di vittoria come se tenesse conto del coraggio … Continua a leggere

La degradazione del valore del linguaggio, specchio della più profonda degradazione del pensiero

Ne era consapevole Crasso, e ancora di più ne era consapevole Cicerone che l’eloquenza, l’arte di dare corpo in parole alle proprie idee, era e sarebbe stata sempre una forza civilizzatrice nel lungo cammino di formazione e costituzione di una società dall’elaborazione strutturata, efficace e profonda, nonché veritiera. Alla stregua degli illustri retori greci, l’orazione … Continua a leggere

Il pensiero in breve di Arthur Schopenhauer e Søren Kierkegaard

Arthur Schopenhauer Prendendo nettamente le distanze dalla filosofia hegeliana, fortemente improntata al razionalismo nella concezione della storia, Shopenhauer afferma che il mondo e i processi che lo determinano non sono frutto di logiche dettate dalla ragione, quanto piuttosto dall’agire istintivo e casuale della volontà, la vera causa irrazionale di tutto ciò che ci è dato … Continua a leggere

La stanza del nonno

C’è tutta una vita nella stanza del nonno. Ecco – probabilmente – si potrebbe immaginare – pensiero – allucinazione – forse sogno – in questo assurdo – chiamiamolo così – mondo – piccole finestre – semichiuse – odore strano – particolare – non sgradevole – mobili antichi – dignitosi – anni cinquanta – antiquariato – … Continua a leggere

2010 – Twenty ten

Sono successe tante cose nel 2010, twenty ten, come dicono gli inglesi. Ecco qua quelle che probabilmente la storia conserverà nella memoria più di altre. Vedi qui invece per le ricorrenze di quest’anno. Espo a Shanghai “Better city, better life” L’anno internazionale prende avvio con l’expo di Shanghai, in quello che la Cina spera sia … Continua a leggere

Discorso di Martin Luther King

Noi dobbiamo, con forza e con umiltà, corrispondere all’odio con l’amore. Certo questo non è pratico. La vita è una questione di render la pariglia, di non lasciarsi sopraffare, di cane – mangia – cane. Amici miei, abbiamo seguito la cosiddetta “via pratica” già per troppo tempo, ormai, ed essa ci ha condotti inesorabilmente ad … Continua a leggere

Ricorrenze 2011

Si susseguono come perline sul filo del tempo secoli di fatica secoli di dolore secoli di conquista secoli d’abbandono e in essi s’annullano le umane generazioni sopra la ruvida terra sotto il rovente sole Accadeva 10 anni fa… 9 gennaio – Apple inizia la commercializzazione di una prima versione dell’Ipod, rilevante, non tanto per l’innovazione … Continua a leggere

Ode sulla memoria, ovvero la capacità di ricordare le sciagure sofferte

D’ingenuità peccava forse un poco l’autor sì tanto semplice e sì umile del cantico di lode alle creature, vedendo nella morte a noi secunda la causa estrema della sofferenza e dell’eterno oblio per ogni spirto, che morto ormai senza speranza non vive fuor della pietà divina. Giustificata è in lui la convinzione che nulla sia … Continua a leggere

Una nuova prospettiva

Nel 1401, a Firenze, fu indetto dall’Arte della Lana (una delle più ricche e potenti allora) un concorso, una gara pubblica d’appalto per assegnare la committenza per la realizzazione della seconda porta bronzea del Battistero di San Giovanni. Le cronache ci dicono che a vincerlo fu l’artista Ghiberti e il suo lavoro è ancora visibile … Continua a leggere

In passato…