//
archives

Risorse naturali

Questa categoria contiene 6 articoli

2010 – Twenty ten

Sono successe tante cose nel 2010, twenty ten, come dicono gli inglesi. Ecco qua quelle che probabilmente la storia conserverà nella memoria più di altre. Vedi qui invece per le ricorrenze di quest’anno. Espo a Shanghai “Better city, better life” L’anno internazionale prende avvio con l’expo di Shanghai, in quello che la Cina spera sia … Continua a leggere

Ecologia, un nuovo approccio alla realtà

Il pensiero ecologico Per la prima volta […] si affacciano alcune crisi che potrebbero coinvolgere tutto il pianeta. […] logica conseguenza di un uso dissennato […] delle risorse terrestri (E. Tiezzi, Tempi storici e tempi moderni 1964) Sempre più ci preoccupiamo, anche se al riguardo facciamo poco, del degrado delle città, dello sfruttamento della natura … Continua a leggere

Overshoot Day, l’orologio della terra

Esiste un orologio delle risorse della Terra. Quest’anno la lancetta si è fermata al 21 agosto, l’Overshoot Day. E’ il giorno dell’anno in cui abbiamo usato tutte le risorse rigenerabili a partire dal primo gennaio 2010. Significa che tutte le risorse che abbiamo consumato come umanità, comunque le consideriamo, a partire dal primo gennaio 2010 … Continua a leggere

Considerazioni sulla questione energetica-2 L’energia nucleare

Prendendo spunto da quello che è successo il 3 dicembre del 2005 (si è sfiorato il black-out elettrico perché si è arrivati al consumo di 54232 megawattora rispetto ai 55670 megawattora, massimale della produzione energetica nazionale) cogliamo l’occasione per un sostanziale cambio di rotta nella politica energetica del nostro paese. Il giorno in cui gli … Continua a leggere

Quando sul pianeta blu mancherà l’acqua

Da Nova 24, inserto de Il sole 24 ore Il buco dell’acqua I limiti delle risorse idriche del pianeta L’acqua è una risorsa limitata e comincia a scarseggiare, non solo in Africa o i Asia, ma anche in Europa. Le stime dell’Agenzia dell’ambiente dicono che l’11% della popolazione e il 17% del territorio europeo sono … Continua a leggere

Considerazioni sulla questione energetica – 1 Il petrolio

Ad oggi, 19 giugno 2010, sono trascorsi 61 giorni dalla rottura dell’oleodotto di trasferimento in superficie e dall’inizio della successiva fuoriuscita di greggio nelle acque del Golfo del Messico. Ogni ventiquattro ore fuoriescono circa fra i 40 mila e i 60 mila barili di petrolio non lavorato. In una stima alquanto ottimista. Persino il Presidente … Continua a leggere

In passato…

Annunci