//
archives

Società

Questa categoria contiene 46 articoli

Il tema di italiano dell’Esame di Stato

Ogni anno su tutti i giornali (e ormai anche sulla rete) impazza la creatività nel proporre sempre più audaci e originali tracce per il “toto esame”, per stuzzicare la curiosità di un pubblico potenzialmente ampio (500 mila maturandi e le  loro famiglie) e cercare di ipotizzare cosa mai possa essere scaturito dai funzionari e dalle … Continua a leggere

Breve resoconto cronologico sul 2012

13 gennaio   Durante la manovra di “inchino”, che consiste nel passare a distanza ravvicinata davanti all’isola del Giglio, la nave da crociera Costa Concordia comandata da Francesco Schettino urta contro uno scoglio e affonda. I morti saranno trentadue. 3 febbraio   Roma imbiancata, come nel 1985 e nella storica nevicata del 1956. Ma questa volta di … Continua a leggere

I redditi dichiarati degli italiani nel 2011

Ieri sono stati resi noti dal dipartimento delle finanze i redditi dichiarati dagli italiani per l’anno 2010, dati tratti dalla dichiarazione dei redditi dell’anno scorso (2011). In attesa che anche quest’anno si completino le procedure per la compilazione del modulo 730 o dell’Unico (c’è tempo presso un CAF o un professionista abilitato fino al 15 … Continua a leggere

Inadeguatezze e punti deboli nella scuola italiana attuale – parte 1

Il marzo scorso a New York si è svolto il summit internazionale dedicato al tema « Come formare gli insegnanti e far crescere school leaders per il XXI secolo ». Sono stati presenti 15 ministri dell’Istruzione e 18 paesi. Le tesi centrali di Arne Duncan, Usa Secretary of Education, sono state le seguenti: « Gli … Continua a leggere

Consultazione pubblica online sul valore legale del titolo di studio

Il sito del Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della ricerca ha recentemente dato la possibilità ai cittadini di questo Stato di esprimere la loro idea mediante questionario in merito al valore legale del titolo di studio e al suo peso nell’accesso al mondo del lavoro, in particolare in sede di pubblico concorso. Per partecipare … Continua a leggere

Lo stipendio di un senatore

Il principio per cui debba essere garantito ai parlamentari, rappresentanti del popolo sovrano, un trattamento economico adeguato ad assicurarne l’indipendenza è un punto qualificante della concezione democratica dello Stato ed è generalmente riconosciuto in tutti gli ordinamenti ispirati a tale concezione. In Italia è stato introdotto con la Costituzione repubblicana, che all’art. 67 afferma: “Ogni … Continua a leggere

Breve resoconto cronologico sul 2011

1° gennaio Dilma Roussef, 64 anni, è la prima donna eletta alla Presidenza della Repubblica del Brasile. Già ministro dell’Energia e delle Risorse minerarie e poi alla Casa Civil nel Governo Lula. Ma nel giro di un anno vede dimettersi ben sette ministri in seguito a scandali di corruzione scoperti e resi pubblici dalla stampa. … Continua a leggere

Lettera aperta di Giovanni Serpelloni a Vasco Rossi

Egregio Sig. Rossi, Le scrivo questa lettera aperta prima ancora che da medico, da padre di 4 figli e le voglio cortesemente e apertamente dire alcune semplici cose: si prenda una breve pausa di salute anche da facebook, faccia una intelligente e minima autocritica e riconosca che le droghe, tutte le droghe, non hanno mai … Continua a leggere

Dichiarati incompatibili gli incarichi di sindaco e parlamentare della Repubblica

Finalmente una buona notizia in questa povera Italia, nella quale a chi ha, viene dato ancora di più, e a chi non ha, viene tolto anche quello che ha. La citazione evangelica potrebbe sembrare una debole ironia, atta a consolare di tante ingiustizie tipiche italiane gli sfortunati abitanti della più bella penisola del mondo. La … Continua a leggere

A cosa serve studiare la poesia, il latino e le altre scienze inutili

Dal momento che vent’anni di televisione commerciale hanno fatto perdere ai ragazzi (e non solo a loro) qualsiasi interesse per la cultura, e dal momento che il denaro è diventato, soprattutto negli ultimi anni, il generatore simbolico di tutti i valori, è ovvio che, non capendo più che cosa sia bello, che cosa sia buono, … Continua a leggere

In passato…

Annunci